Fiera di Padova

Via N. Tommaseo 59
35131 Padova PD

}

Orario

Giovedì e venerdì: 15-20
Sabato e domenica: 10-20

Seguici su

La tavola per il brunch, colori e creatività per stupire i propri ospiti

Come preparare una tavola per il brunch? Abbiamo raccolto i consigli di Lucia Minotto, home stylist che a Casa su Misura, all’interno del format “Le tavole di Lucia” allestirà tre diverse tavole proponendo ai visitatori degli incontri dedicati, in compagnia di tre diversi ospiti. La tavola per il brunch sarà al centro di un evento che vedrà come protagoniste l’home stylist e una giornalista della rivista Alice, che proporrà alcune ricette per preparare un brunch veloce ma di sicuro effetto.

“Brunch – spiega Minotto – è sinonimo di giornata di festa, quindi diamo colore alle nostre tavole.  ll modo migliore per organizzare il brunch è mettere tutti i cibi preparati per essere consumati posizionati su un carrello o su un mobiletto accanto al tavolo apparecchiato e fare in modo che gli ospiti si servano da soli. Evitate qualsiasi elemento troppo formale: la parola chiave è “libertà”, scegliete delle tovagliette all’americana Il concetto del colore è il primo punto su cui fondare la scelta degli elementi.  Si può optare per un colore base e su di questa si realizzerà una scala cromatica che preveda alcune piacevoli sfumature”. 



“Apparecchiare la tavola con piatti, ciotole e bicchieri spaiati, può essere la soluzione ideale – continua poi l’home stylist – Allestire una tavola da pranzo con stoviglie e piatti diversi ha un vantaggio: vi consente di recuperare quel vecchio servizio nascosto in credenza che avete ereditato dalla mamma o ricevuto in dono e che non avrete mai pensato di utilizzare perché demodé. Piegare i tovaglioli è un’arte che tutti possono imparare facilmente, basta avere un pizzico di manualità e creatività. Un tovagliolo piegato in maniera estroversa come quella di un fiore di loto e posato sul piatto è una delle idee che può modificare l’apparecchiatura e può trasformarsi anche in un pretesto di divertimento con gli ospiti durante o dopo il brunch. Siete voi che dovete farvi ispirare dall’occasione per creare il centrotavola perfetto. Per creare movimento sulla tavola giocate con le altezze. Realizzate quindi tanti piccoli mazzi di fiori magari accostati in composizioni creative con stecche di cannella e disponeteli all’interno di contenitori insoliti di altezze diverse e il gioco sarà fatto”.

Indietro

Avanti